LA RIVISTA
  IL FOLKLORE D'ITALIA
CONVENZIONI
  ANDIRIVIENI TRAVEL
  ITALIA EVENTI
  AUTOGRILL
  SIAE
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
CONVENZIONE ASSICURATIVA

INFO E RECAPITI

LINKS
  sagreinitalia.it

CONTATTACI



ABBONATI A “IL FOLKLORE D’ITALIA”
Parte la campagna abbonamenti al notiziario della Federazione Italiana Tradizioni Popolari
Rassegna di Musiche, Canti Folklorici ed Etnici
Il prossimo 16 e 17 dicembre, nella suggestiva cornice del Teatro Eliseo, a Nuoro, si svolgerà l’edizione 2016 della Rassegna di Musiche, Canti Folklorici ed Etnici. Un territorio, quello della...
Padri del Folklore
Si terrà a Nuoro, nello splendido palcoscenico del Teatro Eliseo, il prossimo 16 e17 dicembre, la cerimonia di premiazione per l’edizione 2016 dei Padri del Folklore - Personalità benemerite della FITP...
IOV FRANCIA, INVITO PER PARTECIPAZIONE GRUPPO FOLK ITALIANO
In occasione della XXIéme International Folklore Festival <<Folkore et Partage>> che si terrà a Montréal d’Aude (France), la sezione IOV FRANCIA invita i gruppi folk italiani ad inviare ...
Sei stato protagonista dei nostri eventi?
Per visionare ed acquistare le tue foto clicca qui
giovedý 1 dicembre 2016
Domani i funerali nella Cattedrale di Colleferro
giovedý 1 dicembre 2016
Giovedý 8 dicembre a Vieste
giovedý 1 dicembre 2016
Tutta la Federazione si unisce alle condoglianze del Presidente
martedý 29 novembre 2016
Le nuove strategie di comunicazione
lunedý 7 novembre 2016
Il prossimo 16 e 17 dicembre a Nuoro. Sono aperte le adesioni

STORIA DELLA FITP IN ITALIA E NEL MONDO

Tutti, da molto tempo, avvertivano la necessità di conoscere la "storia" della FEDERAZIONE ITALIANA TRADIZIONI POPOLARI, "casa madre" di moltissimi gruppi folklorici italiani. Il motivo di tale esigenza può essere sintetizzato ricordando quanto ebbe a scrivere, nell'aprile '96, il chiarissimo professore Aurelio RIGOLI sulla rivista "IL FOLKLORE D'ITALIA".
Scriveva l'illustre cattedratico "...nella società contemporanea è fondamentale la lettura della "Storia" (cioè della narrazione storica), quale proiezione delle trame e delle reti di relazioni, in cui entrano, necessariamente, giorno dopo giorno, le persone che sembrano destinate a restare sconosciute, ma che costituiscono, nel loro insieme, la sostanza viva, la polpa, di un processo storico"...
 

AREA RISERVATA