LA RIVISTA
  IL FOLKLORE D'ITALIA
CONVENZIONI
  ANDIRIVIENI TRAVEL
  ITALIA EVENTI
  AUTOGRILL
  SIAE
ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER
CONVENZIONE ASSICURATIVA

INFO E RECAPITI

LINKS
  sagreinitalia.it

CONTATTACI



ABBONATI A “IL FOLKLORE D’ITALIA”
Parte la campagna abbonamenti al notiziario della Federazione Italiana Tradizioni Popolari

RIVISTA SCIENTIFICA


 

RIVISTA SCIENTIFICA – La SardegnaRIVISTA SCIENTIFICA - La Sardegna

Mi appresto a presentare, in quest’editoriale, la cultura tradizionale della fascinosa e affascinante terra sarda. Terra ricca di Storia, di tradizioni, frutto dell’amore, della tenacia, della fatica, della diligenza di tante generazioni di Sardi: siamo oggi quelli di ieri.
Una Terra-humus che si fa popolo, voce del cuore, lungo respiro dell’anima: per non dimenticare gli antichi Padri. Il Popolo Sardo è come un grande albero che affonda le sue radici nel passato e, rigenerandosi, vive e respira nel presente. Il lungo respiro del Tempo(distensio animi: passato, presente e futuro).Il cammino di questo popolo che si è fatto Storia, ove eventi, tradizioni, costumanze, personaggi, voci, volti e suoni, hanno lasciato segni e tracce nella Casa della Memoria, sono stati mirabilmente descritti e trattati dai vari Professori, che non hanno lesinato impegno e tempo, per presentarci ciò che questo popolo ha inteso offrirci. Non è stato semplice. Ogni opera, poi, ha una Storia a sé e si porta dietro grandi fatiche e sacrifici: leggere, ricercare,catalogare, confrontare, vagliare, correggere, trascrivere. Non più trasmissione orale, veicolo, fino ad ora, principale di pratiche e costumanze che sono diventate tradizione e sono entrate, a pieno titolo, nella storia demologica-folklorica dei popoli stessi, ma, come diceva Sant’Agostino scripta manent. La Federazione Italiana Tradizioni Popolari è certa che un’altra fulgida gemma andrà ad incastonarsi nella ricca collana, fortemente voluta, dall’attività della nuova Giunta. ...

SCARICA LA RIVISTA

RIVISTA SCIENTIFICA – La PugliaRIVISTA SCIENTIFICA - La Puglia

Un saluto cordiale a tutti coloro che leggeranno questo numero dedicato al Folklore nella Terra di Puglia. Deposti da tempo i panni togati ed austeri, la Storia ha recuperato giustamente fatti, eventi, tradizioni che hanno nutrito il cuore e la mente dei vari popoli nel loro cammino di civiltà. Ed ecco che il Folklore riveste in questo universo storico-demologico, una rilevanza fondamentale, fino a divenire cuore pulsante degli umani accadimenti, immersi nella quotidianità della vita stessa. Nel lento e faticoso scorrere del Tempo, immagine mobile dell'eternità (Platone, Timeo) , la vita di un popolo si palesa con semplicità, chiarezza e concretezza. Vita che si nutre di parole, di costumanze varie, di leggende, di tradizioni, di nenie, canti e balli. Tutto un mondo che si fa cultura popolare o materiale e che come un fiume carsico attraversa ed alimenta la cultura dotta.

In questo numero viene presentata la vita del popolo pugliese in alcune manifestazioni afferenti i suddetti argomenti. La Puglia, terra antica, solare, mediterranea ed ospitale, presenta in queste pagine il cuore caldo e pulsante dei suoi abitanti, dal Gargano al Salento: uomini tenaci, forti, diligenti ed appassionati, cordiali e buoni, votati profondamente al culto del sacro, nelle varie forme. ...

SCARICA LA RIVISTA

RIVISTA SCIENTIFICA – La CalabriaRIVISTA SCIENTIFICA - La Calabria

Ritorna "II Folklore d'Italia", rivista scientifica della Federazione Italiana Tradizioni Popolari, con una nuova caratterizzazione. Ogni numero sarà, infatti, formato da articoli relativi alla cultura popolare tradizionale di una regione italiana. Ciò consentirà nel tempo di ottenere una specifica documentazione territoriale, risorsa preziosa per la Federazione stessa.

Abbiamo cominciato con Ia Calabria, terra ricca di tradizioni, che ha sempre accolto con grande slancio ogni nostra iniziativa culturale, dimostrando grande sensibilità ed offrendo in ogni occasione appoggio, collaborazione e calda ospitalità. Insigni studiosi ed esperti del settore ci parlano dalle pagine della presente rivista, calandoci in una realtà affascinante in tutte le sue peculiarità.
Le identità locali prendono voce e ci invitano a riflettere sulla ricchezza di un inestimabile patrimonio da difendere e tutelare.
Scritti ed immagini entreranno nelle nostre case consentendoci un arricchimento culturale che renderà il nostro amore per il folclore nazionale più consapevole e radicato nella memoria storica.

Un grazie, dunque, a tutti i dirigenti calabresi che con la loro collaborazione hanno permesso la realizzazione del prezioso lavoro che diffonde i risultati di importanti attività di ricerca e mette in luce l'attività competente di esperti e cultori della tradizione locale. ...

SCARICA LA RIVISTA